DirectX 11 anche per Windows Vista

Microsoft, dopo due mesi di beta testing, ha rilasciato le ultime librerie grafiche DirectX 11 anche per Windows Vista. Gli utenti che utilizzano questo sistema operatio possono già scaricare l’aggiornamento dal sito Microsoft, previa verifica della licenza d’uso di Vista e installazione del Service Pack 2.
La nuova tecnologia, già inclusa in Windows 7, porta miglioramenti della qualità grafica, soprattutto per ciò che riguarda l’incremento dei poligoni che formano le immagini, soluzioni multicore e l’hardware tessellation, che permette alla Gpu di calcolare curve più dolci e immagini più dettagliate.
Per stessa ammissione di Microsoft, le nuove librerie non sono altro che una messa a punto delle precedenti 10.1, ma faranno sicuramente la felicità dei gamers più accaniti. Ovviamente, per sfruttare le nuove DirectX si dovrà disporre di hardware capace di supportale: al momento solo le ultime schede delle serie Radeon HD 5700 e Radeon 5800 di Amd sono certificare DirectX 11. nVidia ha già annunciato lo studio di tecnologie e soluzioni compatibili ma, per i prodotti, probabilmente si dovrà attendere il prossimo anno.
La nuova versione dell’API è, in ogni caso, perfettamente compatibile con schede video che supportino DirectX 10 e 10.1.